Donazione di presidi dalla Bi-Group

Il Comitato regionale Lombardia della Croce Rossa Italiana ha ricevuto una donazione di materiale medicale dalla Bi international SpA Group, società controllata dalla holding internazionale eXor Sa. Si tratta di 74 tavole spinali, 76 kit ferma-capo e 84 cinture-ragno scorrevoli, per un valore complessivo di circa 100.000 euro.

La cessione gratuita dei presidi suggella un rapporto di collaborazione tra CRI e la Bi-Group, gruppo che vanta oltre 60 anni di attività, fondato e sviluppato da Antonio Balossi e da suo figlio Paolo Antonio Balossi. La Bi-Group commercializza e produce prodotti ortopedici e per la riabilitazione, fornisce consulenza tecnica e scientifica in ospedali e centri ortopedici, progetta e realizza ospedali, cliniche, case di riposo e centri di riabilitazione.

“Il gesto di grande sensibilità – afferma il presidente Antonio Arosio – che l’Azienda Bi-Group ha dimostrato nei confronti della Croce Rossa Italiana della Lombardia valorizza, se ancora ve ne fosse bisogno, il valore del nostro emblema e della nostra azione di aiuto che ogni giorno migliaia di operatori svolgono sul territorio lombardo. Alla Bi-Group diciamo “grazie” per averci voluto testimoniare, con questa donazione, la loro vicinanza ai nostri Principi e da parte nostra assicuriamo come sempre, un soccorso di eccellenza per la popolazione.”

“Il materiale che dedichiamo a queste finalità è assolutamente di prima scelta e deriva dalle eccedenze che accumuliamo nello svolgimento dei tender internazionali – ha dichiarato il dott. Paolo Antonio Balossi, nel corso della premiazione della XXVI Gara Regionale di Primo Soccorso – è un onore essere invitato alla Competizione Regionale di Primo Soccorso e premiare i vincitori. Il ringraziamento di tanti ragazzi sono una grande lezione di vita e la migliore ricompensa per la donazione da noi effettuata nell’ambito delle attività charity di eXor”. [CRI Lombardia]

Print Friendly, PDF & Email
Condividi i nostri contenuti:
error