Concorso nazionale di poesia “Il velo d’Italia”

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – MIUR, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana – CRI, indice per l’a.s. 2018/2019 il Concorso Nazionale di Poesia Il Velo d’Italia con l’obiettivo di affrontare le forme di discriminazione legate al fenomeno migratorio attraverso la solidarietà e l’arte. Da anni Croce Rossa Italiana si batte in prima linea per l’eliminazione di ogni forma di discriminazione attraverso la comunicazione non violenta, i social network e l’organizzazione di attività ed incontri nelle Scuole sul tema dell’integrazione e dell’inclusione sociale dei soggetti vulnerabili. Il Progetto Il Velo d’Italia si propone di sensibilizzare la società, a partire dai più giovani, aumentandone la conoscenza e la consapevolezza in merito al fenomeno migratorio con l’obiettivo ultimo di creare comunità più inclusive in grado di promuovere la tolleranza, la cultura della non violenza, il rispetto reciproco ed eliminare le barriere del pregiudizio. Nello specifico, attraverso l’espressione artistica, il progetto vuole avvicinare i più giovani alla scrittura attraverso un Concorso di poesia denominato “Il Velo d’Italia”. Il titolo del Contest fa riferimento al concetto del velo di Maya di Schopenhauer, secondo cui la natura è apparenza ed è compito dell’individuo squarciare il velo delle illusioni, così come è compito dell’Associazione diffondere la verità attraverso l’informazione.

Il Concorso Il Velo d’Italia è indirizzato a tutti gli studenti delle Scuole secondarie di secondo grado, che abbiano seguito un incontro con i volontari CRI sulla tematica del Concorso. Le scuole interessate a partecipare al concorso potranno iscriversi attraverso la compilazione del modulo online presente nella descrizione del Comitato CRI più vicino al proprio territorio sulla mappa (https://goo.gl/RHHP52) – selezionando il Progetto “Il Velo d’Italia” in fase di compilazione – oppure attraverso il modulo di adesione pubblicato nelle relative sottosezioni del sito www.cri.it/ilveloditalia. Gli Istituti Scolastici interessati a partecipare al Concorso dovranno compilare il modulo online entro e non oltre il 10/02/19.

Le liriche dovranno essere inviate dal Responsabile di Progetto alla casella di posta elettronica miur@cri.it attraverso la piattaforma di file-sharing “WeTransfer” (www.wetransfer.com), nominate con il nome del responsabile del progetto e il titolo della lirica. Ogni lirica deve essere correlata alla Scheda di Partecipazione di ogni autore in cui, oltre ai dati anagrafici del partecipante si attesta l’autenticità dell’opera e si rilascia il consenso alla trattazione dei dati sensibili. La scadenza per l’invio degli elaborati è fissata per il 25/03/19. Un attestato di partecipazione verrà consegnato a tutti gli studenti che avranno inviato una lirica.

Nei venti giorni successivi alla scadenza dei termini previsti per la presentazione della domanda, le liriche saranno esaminate a livello Regionale da una Commissione Giudicatrice composta di Volontari della CRI (minimo 4 persone più una figura professionale quale uno scrittore, un poeta e/o un esperto di liriche). La Commissione si esprime, sulla base dei criteri di originalità, creatività, coerenza con le finalità e il tema del Concorso, con un giudizio insindacabile sulla miglior lirica. Per ogni Regione verranno identificate le cinque liriche più meritevoli. I cinque vincitori a livello Regionale verranno personalmente informati dell’esito del Contest e riceveranno, durante il mese di aprile 2019, un attestato di merito da parte del Comitato Regionale CRI di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi i nostri contenuti:
error